Guida al venditore

Come Vendere su Grand Vintage?

E' facilissimo!! In questo breve video tutorial potrete seguire in modo pratico e veloce la procedura di pubblicazione degli articoli sul portale:

https://www.youtube.com/watch?v=ziuo4m-mX2Y


Qui di seguito, invece, trovate la procedura scritta, che vi aiuterà a togliervi ogni dubbio.
1. Come avviene una vendita su Grand Vintage?
Vendere su Grand Vintage è molto semplice:
• Seleziona la funzionalità “Vendere” in alto alla “home page”;
• Lasciati guidare nella compilazione dei campi che ti permetteranno di descrivere ampiamente l’articolo che vuoi vendere;
• Appena un cliente comprerà il tuo articolo, ne sarai informato via e-mail;
• Entro 3 giorni, dovrai confermare la disponibilità dell’oggetto in questione. Se la disponibilità non viene confermata, la vendita verrà annullata.
• Una volta confermata la disponibilità, ti daremo le coordinate del cliente. Le troverai nel tuo spazio alla sezione “vendite da spedire”. Potrai quindi entrare in contatto con il cliente per organizzare la spedizione.
• Il prodotto dovrà quindi essere aggiornato con l’indicazione “venduto”.
• Il bonifico inerente alla vendita potrà essere richiesto a Grand Vintage 14 giorni dopo la spedizione, nella sezione “bonifici da richiedere”.
2. Quali sono i costi per vendere tramite il portale di Grand Vintage?
La pubblicazione di qualsiasi articolo è gratuita su Grand Vintage: si paga solo una commissione sul venduto:
- del 25% + iva nel caso di un privato.
- del 20% + iva nel caso di un professionista.
3. Sono un professionista con partita IVA, qual è la procedura?
I dati da inviare a Grand Vintage sono i seguenti: 
- la partita IVA
- una foto o uno scan dell’iscrizione alla Camera di Commercio
- una foto o uno scan della carta d’identità del titolare dell’attività
- l’Iban su cui effettuare il pagamento
Tali dati potranno essere inviati via fax al numero 02 50041204 o per e-mail all’indirizzo vendors@grandvintage.com
4. Sono un privato, qual è la procedura?
Nel caso di un privato, il percorso è lo stesso, bisogna solo inviare 
- una foto o uno scan della carta d’identità
- il codice fiscale
- l’Iban su cui effettuare il pagamento
Tali dati potranno essere inviati via fax al numero 02 50041204 o per e-mail all’indirizzo vendors@grandvintage.com
5. Quali sono le mie responsabilità come Venditore?
Come Venditore, ti impegni a:
- vendere solo articoli originali e non copie.
- proporre mobili, oggetti e articoli in buono stato, sani, solidi, robusti senza difetti nascosti (come legno marcio, ruggine coperta da vernice...)
- vendere oggetti liberi da qualsiasi vincolo o ipoteca.
- produrre una descrizione completa, esaustiva, obiettiva e sincera dell’articolo, elencarne i difetti,  segni di usura e i danni.
- Essere reattivo, aggiungere regolarmente nuovi articoli e spedirli con la tempestività massima.
-Pubblicare foto precise e veritiere, sia dell'articolo nel suo insieme che dei suoi difetti, danni e segni di usura.
6. Sono tenuto a rilasciare una fattura al mio cliente? Anche come privato?
Il cliente può chiederti una fattura per la somma intera pagata, cioè il prezzo totale pagato quindi quello indicato sul portale. Dovrai inviare al tuo cliente via e-mail una fattura per l’ammontare totale pagato che comprende sia il prezzo dell’articolo, che la commissione di Grand Vintage ed il costo di spedizione se è stata effettuata da te. 
7. Se sono un venditore privato, come posso gestire la richiesta di una fattura da parte del cliente?
In questo caso, invia la richiesta a Grand Vintage che emetterà un’attestazione di vendita al posto della fattura.
8. Sono un professionista dell’antiquariato e del vintage, come posso vendere su Grand Vintage?
Il sito è stato disegnato soprattutto per i professionisti e detentori di partita Iva. La presenza dei tuoi articoli sul portale è gratuita e approfitterai di un tasso ridotto di commissione sul venduto: il 20% + iva.
Per iscriverti come professionista, segui le istruzioni nella sezione “Vendere”, in alto alla home page a destra.
Inoltre, non ci sono costi in caso di cancellazione di annuncio o di chiusura del conto. 
9. Mi sono iscritto come venditore privato ma vorrei aggiornare il mio conto a professionista, come fare?
Inviaci le modifiche da implementare al tuo profilo insieme alla tua partita IVA, all’indirizzo assistenza@grandvintage.com, procederemo noi all’aggiornamento.
Pagamenti
10. Quando verrò pagato?
Il conto del cliente, verrà addebitato appena il venditore avrà confermato la disponibilità dell’articolo. La somma in questione verrà trattenuta da Grand Vintage per 14 giorni dopo la consegna dell’articolo, come richiesto dalla legge, che prevede che il cliente possa sfruttare il suo diritto di recesso per 14 giorni a partire dalla data di ricezione.
Potrai quindi effettuare la tua richiesta di pagamento a Grand Vintage. Assicurati prima di aver indicato il tuo numero di Iban nella scheda venditore.
Procederemo immediatamente al bonifico, che il cliente riceverà secondo le tempistiche della sua banca. 
11. Ci sono dei costi oltre a quelli della commissione per vendere su Grand Vintage?
Nessuno, l’uso di Grand Vintage è totalmente gratuito, si paga solo una commissione sul venduto come indicato all’articolo 2.
12. Come verrò pagato?
Grand Vintage effettuerà un bonifico per il prezzo pagato, da cui verrà dedotta la commissione relativa al profilo del venditore.
Ovviamente, il bonifico non potrà essere erogato in assenza delle informazioni richieste in precedenza nell’articolo 3 per un professionista, e nell’articolo 4 per un privato.
13. Come pubblicare un annuncio?
Prima di mettere un articolo in vendita, assicurati che corrisponda alla selezione gestita da Grand Vintage.
Su Grand Vintage vanno venduti esclusivamente articoli di antichità e di modernariato: tutti gli stili sono i benvenuti, senza limiti nel passato e fino agli anni 70. Escludiamo quindi mobili, articoli e oggetti di decorazione prodotti industrialmente dagli anni 80 ad oggi, cioè provenienti da Ikea, Maisons du Monde, Casa Ricci, Leroy Merlin, Brico, ecc.
Non trattiamo oggetti di produzione recente neanche artigianali, anche se creati con componenti antichi.
14. Cosa non posso vendere su Grand Vintage?
Non trattiamo stoviglie, vestiti, scarpe, gioielli, peluche, articoli di elettronica, pelletterie…
Inoltre, ci riserviamo il diritto di rifiutare un articolo, qualora non dovesse essere in linea con lo spirito della nostra attività (caso di cattivo gusto, pornografia, volgarità…).
Controlliamo infatti tutti gli annunci pubblicati sul portale di Grand Vintage. Se hai un dubbio sulla pertinenza del tuo oggetto, inviaci una foto all’indirizzo email assistenza@granvintage.com, saremo lieti di analizzarlo nel più breve tempo possibile.
Una volta verificata l’idoneità dell’articolo, saranno indispensabili delle foto che ne risaltino la bellezza.
15. Come fotografare il mio articolo?
 “Un’immagine vale più di mille parole” diceva Confucio. Abbi cura delle tue foto, perché sono loro che il cliente guarderà inizialmente.
Ne chiediamo almeno 5.
• La principale verrà scontornata per essere pubblicata in vetrina (“home page” e seguenti). Dovrà riprendere l’articolo intero e frontalmente, in un ambiente chiaro. Il mobile dovrà essere spoglio, senza niente sopra per garantire che non si cerchi di nascondere niente.
• Se l’offerta è composta da più articoli, dovranno essere tutti presenti.
• Se possibile, effettua la foto alla luce del giorno, rende meglio del flash.
• Se hai la possibilità di farla con sfondo bianco, meglio.
16. Come definire il prezzo
In caso di dubbio, guarda se trovi un articolo più o meno simile sul portale di Grand Vintage, in modo da capire se sei in linea o meno con la tendenza.
Un prezzo elaborato commercialmente, tipo 499,00 € tenderà a suscitare un maggior interesse per l’articolo, rispetto a 500,00 €.
E’inoltre importante che sia più vicino possibile al prezzo netto desiderato, in quanto il cliente lo percepirà come il prezzo finale da pagare; al contrario, in negozio, il cliente cercherà di abbassarlo.
17. Cosa fare una volta venduto l’articolo.
Se hai venduto un articolo che hai pubblicato sul portale di Grand Vintage, devi accedere al tuo account e recarti nella sezione "Vendere", dove si trovano i tuoi articoli. Ti verrà proposta la possibilità di renderlo "non disponibile" alla vendita.
Consegne
18. Chi paga la consegna?
La modalità di consegna viene scelta dal cliente, che paga a Grand Vintage il prezzo della consegna insieme al prezzo dell’articolo. Sarà poi Grand Vintage a compensare lo spedizioniere, che sia un’azienda di logistica o il venditore stesso, a cui diamo la possibilità di comunicare nella scheda del prodotto il suo costo per la consegna, secondo la distanza.
Un prodotto ritirato dal compratore direttamente dal venditore, sarà ovviamente a costo zero per il cliente.
19. Come spedire il mio articolo?
La consegna viene proposta da Grand Vintage che ha negoziato e siglato accordi vantaggiosi con più corrieri:
- Bartolini
- SDA/ Le Poste Italiane.
Il venditore può comunque proporsi per effettuare la consegna, indicando il prezzo richiesto del servizio per più tipi di distanza
- Meno di 20 chilometri
- Da 20 a 50 chilometri
- Da 50 a 100 chilometri
Nel caso il cliente desiderasse ritirare l’articolo di persona, non c’è nessun costo. In questo caso, la possibilità di restituire l’articolo non è possibile.
Il venditore, privato o professionista, deve comunque imballare attentamente l’articolo con un doppio strato di imballo ammortizzante tipo pluriball, ed incollare il buono di ritiro che gli verrà fornito.
Fatturazione

20. Modalità di fatturazione

Alla conclusione dell’affare, il cliente paga a Grand Vintage il prezzo di vendita concordato con il negoziante. Grand Vintage si impegna a riconoscere al venditore il prezzo in questione meno la commissione dovuta a Grand Vintage (20% + iva nel caso di un venditore con partita Iva, 25% + iva nel caso di un hobbista senza partita Iva).

La fattura di vendita andrà quindi emessa dal negoziante al cliente finale per la somma concordata e Grand Vintage provvederà ad emettere la fattura al negoziante per l’ammontare della commissione + iva.

 

Annullamento e diritto di recesso

21. Per quale motivo un cliente può decidere di rescindere dal suo acquisto?
Un cliente può attivare il suo diritto di recesso liberamente e senza ragione fino a 14 giorni dopo la ricezione dell’articolo. In questo caso, deve rinviare l’articolo entro i 14 giorni della richiesta di recesso. Gli rimborseremo il prezzo dell’articolo ma non i costi di spedizione, che saranno a carico suo.
Il venditore che avrà percepito il suo prezzo di vendita, sarà tenuto a restituirlo il giorno della rispedizione dell’articolo. Qualora non lo facesse, si ritroverebbe a non rispettare il diritto di recesso dal compratore e quindi sarà legalmente perseguibile.
Nel caso di un ritiro dell’articolo da parte del cliente direttamente presso il venditore, non è previsto il diritto di recesso.
22. Caso di richiesta di restituzione per non-conformità.
Se un cliente effettua un reclamo entro 72 ore per non conformità dell’articolo comprato, Grand Vintage si riserva il diritto di valutare la motivazione della richiesta, sulla base delle foto o video inviati dal cliente.
Se riterremo valide le ragioni, il cliente verrà rimborsato della totalità dell’ammontare pagato (articolo + trasporto), somma che verrà addebitata al venditore.
Il venditore potrà farsi rispedire l’articolo, ma i costi del trasporto saranno a suo carico. 
23. In caso di rispedizione, chi è responsabile? Chi paga?
In caso di rottura o danno durante la consegna, è il venditore che sarà tenuto responsabile. Dovrà quindi prendere contatto con lo spedizioniere per analizzare la motivazione ed eventualmente attivare l’assicurazione.
In caso di non conformità, Grand Vintage valuterà un’eventuale non conformità secondo le foto ed i video inviati. Se considereremo che la richiesta di restituzione per non conformità è giustificata, il cliente verrà rimborsato per il totale dell’ammontare (articolo + spedizione) ed il costo del trasporto sarà a carico del venditore.
In caso di mancata soddisfazione del cliente senza una vera non-conformità né rottura o danno, è facoltà del cliente attivare il suo diritto di recesso e rispedire l’articolo. In questo caso, i costi di trasporto, andata e ritorno, saranno a carico del cliente.
24. Come avviene una domanda di restituzione?
Nel caso in cui un cliente effettui una domanda di restituzione:
1. Grand Vintage verificherà che la restituzione richiesta rientri nell’arco dei 14 giorni previsti dalla legge, dopo la ricezione dell’articolo. In caso contrario, lo comunicherà al cliente. Se invece, la tempistica viene rispettata, il venditore verrà informato del motivo di restituzione con le relative foto che evidenziano la non conformità o il danno.
2. I dati del venditore vengono comunicati al cliente, affinché rispedisca l’articolo durante la settimana successiva.
3. Il rimborso verrà effettuato dal momento in cui il cliente ci comunicherà tutti i dati per rispedire l’articolo.
Copyright © 2019 Grand Vintage. All rights reserved.